Obbligo di comunicazione preventiva dei lavoratori autonomi occasionali all’ispettorato del lavoro

Nell’ambito del c.d. “Decreto Fiscale” il Legislatore, al fine di contrastare l’utilizzo improprio e elusivo dei lavoratori autonomi occasionali, ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione preventiva a carico dei committenti, i quali operano in qualità di imprenditori, e che impiegano lavoratori autonomi occasionali.

Leggi la circolare di studio

CIRCOLARE 1/2022  –> Compenso occasionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *